”paginesi”/
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Laboratorio analisi microbiologiche e chimiche

 
In attività dal 2004, il Laboratorio di Analisi Microbiologiche e Chimiche della società CHRI.VA. srl consente di effettuare indagini analitiche su alimenti ed acque, nell’ambito dell’autocontrollo e del settore ambientale.

La metodologia di approccio utilizzata, si è rivelata utile a risolvere con successo le molteplici problematiche inerenti gli aspetti normativi e tecnologici del settore, consentendo una rapida crescita dell’attività.
 
 
 
 
 

LABORATORIO ANALISI ACCREDITATO

 

 
Dal 2008 il servizio di laboratorio analisi di CHRI.VA. srl è accreditato da ACCREDIA con il n° 0866L.

L’accreditamento comporta che il laboratorio per le prove accreditate è obbligato al rispetto del regolamento e delle prescrizioni di ACCREDIA e al rispetto della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025.

Il nostro laboratorio analisi è inoltre sottoposto a controlli da parte dell'Ente stesso che monitora il mantenimento, da parte del laboratorio, delle conformità ai requisiti della suddetta norma. Attraverso il meccanismo della sorveglianza periodica, l’accreditamento permette di monitorare la competenza del Laboratorio e la propria conformità alle norme, e offre un benchmark per continuare a migliorare le proprie prestazioni e dimostrare l’elevata qualità del proprio lavoro.

Per il significato dell'accreditamento clicca qui.

Per il certificato dell'Accreditamento clicca qui e per l'elenco prove accreditate clicca qui.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LE ATTIVITÀ DEL LABORATORIO

 

 
Le attività di laboratorio comprendono una vasta gamma di servizi tra cui:

  • Prelievo di campioni/tamponi/sponge-bag direttamente presso le aziende alimentari.

  • Ritiro di campioni presso gli studi professionali che hanno effettuato il prelievo.

  • Analisi microbiologiche e chimiche su un vasto insieme di matrici quali:

  • Alimenti di ogni tipologia (carni, pasta, pesce, prodotti della ristorazione, latti e formaggi, miele, etc.);
  • Acque potabili;

  • Acque reflue;

  • Aria;

  • Superfici di lavoro;

  • Ambiente: Legionella (acqua, aria);

  • Cosmetici.

  • Valutazione analitica della Shelf life dei prodotti alimentari;

  • Effettuazione dei Challenge test su prodotti alimentari/cosmetici.